Annuncio FLASH MOB, 23 gennaio

Nonostante le sveglie fatte suonare il 23 gennaio in 100 piazze italiane, la politica non si desta e anzi se possibile regala prove di sé, ancora più misere.

Lo spettacolo andato in onda nell’Aula del Senato, la perenne corsa al ribasso sui diritti di tante persone, di tante famiglie, di tanti bambini, sono inaccettabili e vergognosi.

Il tempo è scaduto. Pretendiamo i nostri diritti. Flashmob #temposcaduto. In Piazza Castello, domenica 21 febbraio 2016 dalle 15.00, invitiamo tutti a darci una mano per i diritti.

Portate con voi bandiere, braccialetti, fiocchi, t-shirt o qualsiasi altra cosa vi venga in mente. Ma siateci! Domenica durante tutto lo svolgimento del flash mob e della nostra permanenza in piazza non verrà riprodotta musica e non ci saranno momenti leggeri perchè il tempo è scaduto e non abbiamo più voglia di scherzare

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *