TRANS FREEDOM MARCH 2017 TORINO

 

imageimage

 

 

 

Stampa

Il TORINO PRIDE saluta il 27° Festival GLBT, dando appuntamento alla grande Parata Cittadina del 16 giugno

on 25 Aprile 2012.

pride20120000Si chiude stasera al Cinema Massimo la 27° edizione del "Da Sodoma a Hollywood" Torino GLBT Film Festival, kermesse cinematografica ricchissima di pellicole belle e di qualità, presentate quest'anno da una pletora di ospiti allegri quanto agguerriti e sempre più intellettualmente onesti nel proprio sostegno ai diritti delle persone LGBT.

Tantissimi i temi trattati, con focus sulla piaga del bullismo omo-transfobico simboleggiato dall'adesione alla Giornata del Silenzio che, oramai da anni si celebra il 20 di Aprile nelle scuole degli USA, esempio questo che dovrebbe essere seguito presto anche in Italia. Sono proprio le scuole i primi e principali luoghi di discriminazione e disagio per i tanti ragazzi e ragazze, spesso spaventati e lasciati soli in mezzo ad un percorso di accettazione e coming out non sempre facile, che può però giovarsi del sempre maggior materiale da cui trarre ispirazione, del resto come recita saggiamente il sottotitolo del Festival questi sono "Film che ti cambiano la vita". Proprio l'accettazione, la visibilità e il coming out saranno focus del Torino Pride di quest'anno, che il 16 Giugno invaderà gioiosamente le vie del centro cittadino fino a confluire in LOV, la spettacolare notte bianca del quartiere Vanchiglia, che insieme al Pride Party animerà la notte torinese, in un benevolo mix di diversità ed allegria a 360 gradi.

Un ritorno alle origini del Pride, come momento di celebrazione dei Diritti di tutte e di tutti: un'incredibile ricchezza inespressa per Società tutta. Una celebrazione, appunto quella del Pride, che ha bisogno di essere innovata ed al passo coi tempi, motivo per cui quest'anno lanciamo la campagna "Non vogliamo mica la luna", curata come sempre dagli amici di UnDesign. Un concept grafico, una grande luna bianca da completare, aperto agli stimoli di tutte e tutti coloro che vorranno dirci cosa pensano, cosa chiedono e cosa vorrebbero che fosse il Torino Pride di questo e dei prossimi anni! Dai prossimi giorni quindi siete invitati a dirci se voi la volete la luna, seguendoci sul nostro sito www.torinopride.it e sui social network. (in allegato la bozza della campagna che sarà diffusa nei prossimi giorni)

lgbt torino