Presidio di protesta contro l’omofobia parlamentare

In occasione del voto alla Camera sulla legge contro l’omofobia, previsto per MARTEDI’ 19 LUGLIO DALLE ORE 15, il Coordinamento Torino Pride insieme a tutto il movimento lgbt si mobilita in sostegno di questa battaglia di civiltà e contro l’atteggiamento arretrato e opportunista di quei parlamentari italiani che ancora una volta vogliono dichiarare incostituzionale una legge contro l’omofobia e la transfobia, presente oggi in buona parte dei paesi democratici e civili. La volontà determinata di questi politici è non consentire che i diritti delle persone omosessuali e trans abbiano alcun riconoscimento, seppur minimo, in Italia.

Ci troveremo

MARTEDI’ 19 LUGLIO ALLE ORE 19 DAVANTI ALLA PREFETTURA

e come sempre il Coordinamento Torino Pride invita tutte le associazioni, i sindacati, le cittadine e i cittadini a unirsi in questa battaglia. Daremo voce a tutte le cittadine e tutti i cittadini che intendono parlare in difesa della libertà, della laicità e dei diritti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *